Anche nel regno Unito si sceglie il camper per le vacanze, e non solo..

L’epidemia da coronavirus ha rilanciato la moda del camper. Distanziamento sociale assicurato e nessun obbligo di mascherina per il check-in. E se una volta il viaggio in camper era roba da boyscout adesso il mercato offre dei veri prodotti superlusso con connessione e wi-fi, adatti anche per il telelavoro. Ne parla qui Euronews https://it.euronews.com/2020/08/30/vacanze-torna-in-auge-il-camper

Coronavirus? No grazie, siamo camperisti

E’ indubbiamente un periodo particolare per i turismo, ma per i camperisti va un po’ meglio. Siamo d’accordo con questo articolo del Touring Club. Con un po’ di attenzione in camper è possibile continuare a viaggiare come prima, spostarsi se la meta prescelta è troppo affollata, gustare il cibo locale, anche da asporto, nel proprio